IMMAGINE CORSO ELETTROSTIMOLAZIONE - 600x450

Corso FAD

L’elettrostimolazione in ambito riabilitativo neurologico, evidenze dalla letteratura e ragionamento clinico

Tipologia di corso: Corso di formazione a distanza FAD
Crediti formativi ECM: 15
Relatore: Nadia Crivelli

80,00

INFORMAZIONI SUL CORSO

Corso a Distanza FAD: Videocorso online su apposite piattaforme di e-learning – learning management system (lms). 
Disponibilità del corso: Disponibile dall’ 8 agosto 2022 al 31 dicembre 2022
Autorizzazione ministeriale: ID 5279 – 358784
Crediti formativi: 15

icona-brochure-corso-100px Scarica la brochure del corso

RELATORI

Nadia Crivelli

Nadia Crivelli

Terapista occupazionale

CONTENUTI DEL CORSO

Con la definizione di elettrostimolazione funzionale (FES) si intende una stimolazione elettrica del muscolo che avvenga nel contesto di un movimento finalistico e non segmentario, ossia la stimolazione di un muscolo al fine di aiutarlo nel compimento di un’azione (es. stimolazione dei muscoli flessori dorsali del piede durante il cammino, quando vi è un piede “cadente” nella fase di oscillazione della gamba). Il concetto è quello di fare della stimolazione un’attività che aiuta il comando volontario e che riabilita il sistema nervoso a recuperare o incrementare il comando diretto al muscolo in quella certa attività.  In alcuni casi, quando non si riesce a recuperare un’attività spontanea soddisfacente, la FES può essere indossata cronicamente come una vera e propria protesi funzionale o può essere applicata con elettrodi di superficie o anche impiantati a livello peri-nervoso.  Condizioni neurologiche come l’emiplegia, a seguito di ictus, o la tetraplegia, a seguito di lesioni midollare, provocano gravi compromissioni delle funzioni motorie. È noto da tempo che il movimento degli arti plegici è fondamentale per il recupero. Nel tempo, è stato anche evidenziato che il semplice movimento delle estremità colpite non è sufficiente e che i movimenti devono coinvolgere la partecipazione del paziente, essere il più vicino possibile ai movimenti fisiologici e dovrebbero idealmente stimolare l’intero circuito neuromuscolare coinvolto nell’espressione del movimento desiderato. Da oltre quattro decenni, la FES viene utilizzata per sostituire o riqualificare la funzione.  L’obiettivo del corso è quello di apprendere i fondamenti pratici e teorici dell’elettrostimolazione funzionale in ambito riabilitativo neurologico. Verranno esplorate le diverse forme di corrente e il loro significato, verranno esplorati i campi di applicazione possibili con riferimenti alla letteratura e a studi clinici attuali.

FILO DIRETTO CON I RELATORI

Il valore didattico del corso non si limita alle ore di lezione registrate dai nostri relatori. Per tutti gli iscritti sarà infatti possibile restare in contatto con i professionisti che terranno questo corso FAD grazie al Gruppo Facebook Affidabile.it – www.facebook.com/groups/elettrostimolazione/” , dove porre le proprie domande sui temi trattati direttamente ai relatori. Il gruppo è destinato solo agli iscritti. In fase di accesso sarà necessario identificarsi indicando l’indirizzo usato per iscriversi al corso.

MODULI E LEZIONI

Modulo 1 | INTRODUZIONE
Lezione A | Cosa si intende per stimolazione elettrica
Lezione A | Cosa si intende con FES (Stimolazione Elettrica Funzionale)
Lezione C | Obiettivi perseguibili con la FES
Modulo 2 | PARAMETRI CONFIGURABILI E STRUMENTI DI LAVORO   
Lezione A | I parametri dell’elettrostimolazione: durata, ampiezza, frequenza e intensità
Lezione B | Le diverse tipologie di elettrodi e il loro posizionamento
Lezione C | Integrazione della stimolazione elettrica funzionale nell’intervento riabilitativo per migliorare il livello di performance (lezione testuale)
Modulo 3 | EVIDENZE DALLA LETTERATURA
Lezione A | Lesioni midollari
Lezione B | Stroke
Lezione C | Paralisi cerebrale infantile
Lezione D | Review
Lezione E | Nuovi approcci per la riabilitazione dell’arto superiore paretico dopo ictus cerebri – SIMFER 2019 – Carlo D. Ausenda e Coll. – (Lezione                               testuale)
Lezione F | Recenti acquisizioni sull’elettroterapia del muscolo denervato – Privitera A.M. e Coll. (Lezione testuale)
Modulo 4 | CASI CLINICI E PROTOCOLLI ESISTENTI
Lezione A | Lesioni midollari
Lezione B | Tossina botulinica
Lezione C | Stroke
Lezione D | Esempi di applicazione a casi clinici

DESTINATARI ECM

Medico chirurgo (Geriatria, Medicina dello sport, Medicina fisica e riabilitazione, Medicina generale (medici di famiglia), Neurologia, Neuropsichiatria infantile, Ortopedia e traumatologia); Educatore professionale; Terapista occupazionale; Fisioterapista; Tecnico ortopedico; Tnpee

QUESTIONARIO DI APPRENDIMENTO

La prova di apprendimento potrà essere effettuata al termine del corso accedendo alla sezione questionari, dopo aver seguito le lezioni audio/video (e nella versione PDF).  La prova di apprendimento consisterà in un questionario, a doppia randomizzazione delle domande, a risposta multipla con 4 possibilità di risposta di cui una sola corretta. Sono previste 45 domande.  La soglia di superamento prevista è del 75%.
È possibile effettuare 5 tentativi. Ad ogni tentativo errato le domande subiranno una randomizzazione e vi sarà l’obbligo di revisionare almeno il 30% del corso.

GUIDA - REQUISITI TECNICI PER L'UTENTE

Il sistema non prevede alcun prerequisito tecnico.

Per accedere al servizio è consigliabile disporre di un browser di recente generazione.

Nel caso in cui il proprio browser non sia stato aggiornato è consigliabile aggiornarlo scaricando e installando dal sito degli sviluppatori l’ultima versione disponibile e compatibile con il proprio sistema operativo in modo da poter fruire appieno di tutte le funzionalità del sito.

Il sito richiede che il proprio browser supporti l’utilizzo dei cookie. I cookie sono frammenti di dati memorizzati sul suo device e utilizzati per migliorare la navigazione. Per maggiori informazioni si può consultare la pagina con la politica relativa ai cookie presente nel menu incluso in fondo alla pagina.

Il sito richiede che il browser supporti l’utilizzo di Javascript, un linguaggio di scripting lato client utilizzato per rendere interattive le pagine web. Nel caso in cui si riscontrino problemi nell’utilizzo è consigliabile verificare che Javascript sia supportato.